Home » Artisti » Maurizio Galimberti

Maurizio Galimberti

Maurizio Galimberti - Toro Arte Contemporanea

Se si parla di Polaroid c'è solo un nome di un fotografo che gli viene associato per antonomasia... nome noto in tutto il mondo sopratutto per i tanti volti di attori ed artisti che sono passati davanti al suo obiettivo...

Maurizio Galimberti (Como, 1956) è un fotografo italiano.

Già da ragazzo si appassiona alla fotografia partecipando a concorsi fotografici utilizzando le classiche pellicole bianco e nero. Esordisce utilizzando una fotocamera Widelux[ per una ricerca on the road.
Una nuova tecnica...
In seguito, circa dal 1983, inizia ad usare quasi esclusivamente la Polaroid, che apprezza per la immediatezza del risultato e per la possibilità di "manipolazione"; proprio con la Polaroid si esprime a suo modo con il mosaico fotografico, forma artistica per cui è maggiormente conosciuto. Utilizza la Polaroid scomponendo e ricomponendo l'immagine in mosaici per ricreare la stessa, reinterpretandola. Anche nei ritratti, molti dei quali hanno come protagonisti personaggi famosi (Johnny Depp, Lady Gaga, Robert De Niro, ecc.), riproduce con la scomposizione una tridimensionalità dell'immagine.La particolare tecnica da lui sviluppata, chiamata anche "a grappolo" o "ad ali di farfalla", descritta in diversi articoli e spiegata dallo stesso Galimberti con dei filmati, ha suscitato l'interesse di numerose aziende leader in vari settori, tra le quali: Milan calcio (Il Milan del centenario), Fiat Auto (calendario 2006, libro Viaggio in italia…nuova Fiat 500), Kerakoll (libro New York materico-movimentosa), Jaeger-LeCoultre (libro La grand maison), Illycaffè (campagna istituzionale 2008), Nokia (libro telefoninotempoemozione), Lancia (ritratti alla 66a mostra del cinema di Venezia); sempre a Venezia è nella giuria del concorso fotografico "Venice Movie Stars Photography Award" dedicato alle immagini scattate in occasione della Mostra del Cinema di Venezia. Nel 2013 l'Istituto Veneto di Scienze Lettere ed Arti[7] e Giart hanno promosso una Mostra antologica sul "Paesaggio Italia", con oltre 150 opere, che si è svolta a Palazzo Franchetti a Venezia e dalla quale è scaturita l'omonima pubblicazione.

Nel 1999 è stato nominato al primo posto nella classifica dei foto-ritrattisti italiani redatta dalla rivista Class.

http://www.mauriziogalimberti.it/